Antico Formaggio nel sacco

Nella Romagna di inizio ‘900 si utilizzava un ingrediente speciale per farcire cappelletti e ravioli: un formaggio fresco veniva appeso all’interno di un sacco di cotone per far uscire lentamente il siero e fare in modo che la pasta all’interno si mantenesse ben asciutta per non inumidire la sfoglia.
Formaggio tipico della Bassa Romagna, tradizionalmente chiamato “il formaggio del compenso”, poichè grazie alla sua cremosità, compensava i formaggi vecchi e saporiti rimasti nella credenza. Un formaggio fresco prodotto con latte italiano di Alta Qualità emiliano-romagnolo, di colore bianco
candido e dal sapore delicato. Dopo una breve maturazione (24 ore) il formaggio viene riposto in tele di cotone che vengono appese all’interno di celle specifiche a temperatura
controllata e lasciato riposare.

Origine del LATTE: ITALIA

Ingredienti:
LATTE fresco pastorizzato di Alta Qualita’, sale marino integrale di Cervia, fermenti lattici vivi, caglio.

1,5 KG ca.